rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Benessere

Giornata mondiale dell'acqua - Le soluzioni anti-spreco

Istituita dall'ONU nel 1993 e volta a sensibilizzare sull’importanza di preservare questa risorsa vitale, ridurre gli sprechi e favorire un consumo consapevole e rispettoso dell’ambiente

Anche quest'anno si celebra la 'GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA' e come ogni anno si cerca di individuare soluzioni che possano ridurre gli sprechi partendo dall'assurdo presupposto che ancora oggi 2 miliardi di persone non hanno accesso ai servizi igienici e 785 milioni non hanno acqua potabile.

Ecco quindi, come indicato dagli esperti di habitissimo.it, alcune soluzioni per ridurre l'impatto ambientale ed i consumi.

Sostituzione rubinetti - Verificare la presenza di eventuali perdite e verificare lo stato di rubinetteria, soffioni, colonne e doccia. Se sarà necessario sostituire la rubinetteria esistono dispositivi innovativi che garantiscono un risparmio fino al 50%. Si possono installare anche riduttori di flusso.

Soluzioni smart - In caso di nuova installazione si possono inserire cassette dual-flush per WC per calibrare la quantità di acqua per lo scarico. Consigliabili anche soluzioni touchless con comandi ad infrarossi per massimizzare pure l'igiene. Se si devono sostituire i sanitari è preferibile scegliere apparecchi con volume massimo di scarico uguale o inferiore a 6 litri.

Elettrodomestici performanti - Utilizzare in modo intelligente lavatrice e lavastoviglie è il primo modo per risparmiare dal punto di vista energetico. Quando si andranno ad acquistare sarà necessario leggere con attenzione l'etichetta energetica per avere informazioni sulle prestazioni e sul risparmio idrico. E' consigliabile inoltre effettuare sempre dei lavaggi a pieno carico, prediligere programmi brevi ed assicurare sempre che l'elettrodomestico sia pulito. 

Revisione dell'impianto idraulico - La manutenzione ordinaria può essere svolta in autonomia. E' consigliato far effettuare periodicamente una revisione idraulica completa per testare l'efficienza degli impianti. In questo modo si ridurranno i consumi energetici e si potrà anticipare la sostituzione di vecchie tubature in modo da evitare allagamenti e/o danni strutturabili che potranno essere onerosi dal punto di vista economico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale dell'acqua - Le soluzioni anti-spreco

CataniaToday è in caricamento