Lunedì, 18 Ottobre 2021
Salute

Mindfulness: cinque consigli per vivere meglio il quotidiano

Alcuni consigli potranno aiutare coloro che non riescono a digerire bene il mese di settembre, visto come un 'anno nuovo' dopo il periodo di ferie

Per molti, è innegabile dirlo, il ritorno dalle ferie, che coincide col mese di settembre, è un periodo molto complicato da affrontare.

Per questo motivo ecco di seguito cinque consigli da mettere in atto dopo le vacanze affinchè la ripresa del lavoro e degli impegni domestici/familiari non risulti troppo pesante.

I consigli sono stati forniti dalla Donata Luzzati,  psicoterapeuta dell’associazione A.R.P. (Associazione per la Ricerca in Psicologia clinica) che organizza corsi di Mindfulness sia a Milano che online, e istruttrice di Mindfulness.

Respiro - Il respiro segnala per primo stress e smarrimento. Motivo per il quale quando ci si sente sopraffatti dalle scadenze, dai pensieri negativi iniziamo ad ascoltare il nostro respiro ed inspiriamo ed espiriamo con calma, ponendo l'accento sulle ansie e sulle preoccupazioni, in modo che ragionando e respirando possano fare meno paura.

Concentrazione - Concentrare le proprie capacità sensoriali su quello che si fa in un determinato momento (colazione, chiacchere con un collega) senza che la mente possa andare altrove coi pensieri e non permetterti di godere dei diversi momenti. Se la mente si concentra solamente su un singolo stimolo per volta di sicuro si aumenta la consapevolezza di quello che si sta facendo e si starà meglio.

Presente - L'attenzione di ognuno di noi non deve mai andare sul futuro o sul passato ma solamente sul presente. Pensare a cosa si sta facendo e a con chi si è in quel determinato momento della propria vita. Basta toccare alcuni oggetti attorno a noi, ascoltare dei suoni vicini o degli odori, per essere un po' più consapevoli del momento che stiamo vivendo e cercare di godercelo fino in fondo.

5 minuti - Ogni giorno bisogna ritagliarsi almeno 5 minuti per leggere qualcosa che ci piace, ascoltare un po' di musica, fare una passeggiata. In questo modo possiamo vivere un ritorno alla normalità di tutti i giorni più consapevole.

Mangiare - Quando torniamo dalle vacanze di solito siamo tutti un po' più 'pesanti' e questo può creare anche un abbassamento del livello di autostima. Per questo motivo occorre riprendere le nostre normali abitudini alimentari assaporando quello che mangiamo senza alcuna distrazione (cellulari, tv) e dimenticando il conteggio delle calorie pur non lasciando che i peccati di gola abbiano sempre la meglio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mindfulness: cinque consigli per vivere meglio il quotidiano

CataniaToday è in caricamento