Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Salute

Allergie ai farmaci: sintomi e fattori di rischio

Le allergie ai farmaci possono manifestarsi in qualunque soggetto ed a qualunque età e si differenziano dagli effetti collaterali dei farmaci stessi

Le allergie ai farmaci sono reazioni che si possono verificare in qualunque individuo (a prescindere dal sesso e dall'età) in seguito all'assunzione di un medicinale.

Il sistema immunitario reagisce in modo anomalo di fronte al prodotto farmaceutico ingerito, perchè lo conseidera un nemico anzichè un alleato. Normalmente i sintomi delle allergie ai farmaci sono quasi sempre di natura cutanea.

Allergia ai farmaci - Sintomi

- orticaria, prurito

- rinite, attacco acuto d'asma

- nausea

- vomito

- diarrea

Allergia ai farmaci - Fattori di rischio

- via di somministrazione

- età del paziente

- storia di precedenti reazioni allergiche

- patologie

Dopo l'assunzione di un farmaco non è sempre facile effettuare una distinzione tra disturbi attribuibili agli effetti collaterali del farmaco stesso o disturbi tipici di un allergia. In questo caso è essenziale che ci sia l'aiuto di un medico. 

Tra i principali farmaci che possono scatenare delle reazioni allergiche troviamo gli antibiotici (appartenenti alla famiglia delle penicilline), gli antinfiammatori.

Esistono anche allergie più complesse, come quelle nei confronti dei farmaci chemioterapici o dei mezzi di contrasto che vengono utilizzati negli esami diagnostici. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allergie ai farmaci: sintomi e fattori di rischio

CataniaToday è in caricamento