rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Salute

Come migliorare la salute orale dei bambini

Quasi il 40% dei medici igienisti ritiene che la cura dentale negli under 12 sia peggiorata negli ultimi due anni: quali sono le cause e come affrontarle

L'igiene orali, nei grandi e nei bambini, è qualcosa di fondamentale. Ma negli ultimi due anni, come ha fatto emergere una indagine condotta da Key-Stone per Curasept, la situazione è peggiorata.

Il peggioramento avvenuto in questo biennio è da imputare a diverse cause: abitudini di igiene sporadiche e non consolidate, l'utilizzo scorretto di strumenti chimici e meccanici per l'igiene dei denti, il consumo abbondante di cibi zuccherati ed alimenti cariogeni. 

La pandemia ha ovviamente giocato il suo ruolo perchè sono diminuite le visite e le sessioni di igiene professionale.

Esistono però dei modi attraverso i quali recuperare una sana igiene orale. Ecco alcuni consigli al riguardo.

Vacanze estive - Durante questo periodo, dove i bambini sono meno pressati da scuola, scadenze, impegni, è necessario reintrodurre o rafforzare le abitudini igieniche.

Cibi amici - L'estate è anche il momento giusto per effettuare l'introduzione di cibi amici dei denti come la frutta (anguria, pesca, melone, albicocca) e la verdura (carote, peperoni). Vanno bene anche frutta secca, yogurt e latte. 

Insegnamento di una routine d'igiene orale - Per incoraggiare lo spazzolamento e l'utilizzo dello spazzolino si possono utilizzare una canzoncina preferita, uno spazzolino colorato e scelto dal bambino stesso. Oppure si può predisporre una sorta di 'premio' ogniqualvolta il bambino avrà completato correttamente il lavaggio dei denti.

Da che età cominciare a lavare i denti - Si consiglia di effettuare la pulizia delle mucose del neonato utilizzando una garza sterile. Si ritiene che il lavaggio dei denti vada effettuato già a partire dai 6-8 mesi (o dalla comparsa del primo dentino), utilizzando un dentifricio al fluoro. Dai 3 anni in poi i bambini dovranno poi riuscire a lavarsi da soli i denti con spazzolini specifici ma sotto la supervisione di un adulto per verificare la correttezza delle manovre. La prima visita odontoiatrica andrebbe effettuata intorno ai 18-24 mesi. L'igiene orale con spazzolino e dentifricio deve avvenire almeno due volte al giorno, la mattina e prima di andare a letto. 

Curasept nelle scuole - Nel corso dell’anno scolastico da poco concluso, Curasept, da sempre impegnata promuovere la salute orale dei più piccoli, si è attivata per una maggiore conoscenza di quando e come praticare l’igiene orale. Grazie alla collaborazione con Tartaronline.com, community online di Igienisti Dentali, quasi 2.300 bambini delle scuole elementari hanno partecipato ai laboratori divulgativi tenuti dagli esperti di Tartaronline.com e ricevuto il kit Curasept per l’igiene orale domiciliare oltre al materiale informativo, utile anche per mamma e papà.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come migliorare la salute orale dei bambini

CataniaToday è in caricamento