Prendersi cura del cuore: consigli utili

Per poter mantenere il nostro cuore in forma e lontano da possibili problemi è necessario, soprattutto dopo i 60 anni, mettere in pratica alcune semplici regole di comportamento

Nel mondo la causa più frequente di morte è quella che riguarda le malattie coronariche, delle arterie periferiche, dell'aorta, della carotide. 

Per questo motivo, a maggior ragione dopo i 60 anni, quando le valvole iniziano a dare qualche segno di cattivo funzionamento ed è più facile essere vittime di scompens cardiaci, occorre prevenire queste situazioni con alcuni accorgimenti.

Cuore dopo i 60 anni - Consigli utili

- svolgere ogni giorno attività di movimento, anche blando (30 minuti di camminata); dedicarsi 2-3 volte a settimana ad esercizi di potenziamento ed allungamento e ad attività aerobiche di lieve intensità (anche solo camminata a passo svelto)

- ridurre al massimo le attività sedentarie come stare seduti sul divano davanti alla tv o al pc

- scegliere empre alimenti digeribili e che abbiano facilità di masticazione ed assorbimento; variare la propria dieta, diminuendo i grassi staturi ed aumentando gli Omega-3 (pesce, frutta secca, fagioli, piselli); meglio i legumi che le proteine animali e frutta rossa a più non posso per le sue proprietà antiossidanti

- misurare la pressione regolarmente (ogni tre mesi, rivolgersi al medico se supera 140/90); controllare i livelli di colesterolo nel sangue

- chi pratica sport faccia esami regolari (visita medico sportiva con elettrocardiogramma da sforzo); l'attività fisica permette di aumentare fino al 9% il cosidetto colesterolo buono, che riduce del 30-40% le possibilità di avere patologie coronariche; durante l'attività fisica è importante, per allenarsi in sicurezza, utilizzare cardiofrequenzimetri e contapassi

- niente fumo, che peggiora l'ossigenazione dei tessuti, aumenta la pressione e la frequenza cardiaca

- fare una dieta se c'è presenza eccessiva di massa grassa o eccessivo peso corporeo; per non essere a rischio di malattie cardiovascolari la circonferenza della vita all'altezza dell'ombelico non deve superare i 102 cm per gli uomini e gli 88 cm per le donne

- dormire bene: il riposo non adeguato ha conseguenze sul cuore; motivo per il quale in caso di problemi meglio rivolgersi al proprio medico di famiglia per individuare la causa dell'insonnia o anche del russamento e trovare una soluzione

- vaccinarsi contro l'influenza per eivitare problemi come l'insufficienza respiratoria o cardiovascolare

- evitare allenamenti sportivi eccessivi ed utilizzare in eccesso farmaci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento