Martedì, 19 Ottobre 2021
Salute

Gli effetti dell'aria condizionata sugli occhi

L'utilizzo continuo dell'aria condizionata non fa assolutamente bene ai nostri occhi. Per evitare di peggiorare la loro situazione bisogna adottare alcuni piccoli accorgimenti

In estate ogni italiano si espone all'aria condizionata per una media di due ore al giorno. Spesso però non si considera che questo tipo di esposizione, se troppo prolungata, può non fare bene alla salute ed in particolar modo agli occhi. 

Ecco quindi alcuni consigli, suggeriti da clinicabaviera.it, da mettere in pratica per evitare problemi come per esempio la sindrome dell'occhio secco, la sensazione di avere un corpo estraneo o sabbia nell'occhio, bruciore, prurito, rossore e/o affaticamento degli occhi.

- limitare fortemente l'utilizzo dell'aria condizionata

- evitare che l'aria fredda colpisca direttamente gli occhi

- lasciare raffreddare la stanza vuota e spegnerla quando ci si entra e si deve restare a lungo

- arieggiare spesso la stanza per non far asciugare troppo l'atmosfera

- impostare la temperatura del condizionatore sempre tra i 24 ed i 26 gradi, mai meno

- per evitare la perdita di umidità si possono usare deumidificatori o contenitori con acqua

- se non possiamo fare a meno dell'aria condizionata dobbiamo perlomeno lubrificare gli occhi di tanto in tanto, sbattere le palpebre, far riposare gli occhi quando siamo stanchi, seguire una dieta equilibrata

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli effetti dell'aria condizionata sugli occhi

CataniaToday è in caricamento