rotate-mobile
Salute

Piscina e cloro - Come proteggere la salute degli occhi

Ecco alcuni consigli che possono tornare utili per evitare irritazioni e/o altri problemi agli occhi nel periodo estivo, soprattutto quando ci troviamo in piscina

Nel periodo estivo, secondo quanto riportato da clinicabaviera.it, i problemi visivi aumentano del 30% a causa del sole, dell'acqua di mare, dell'aria condizionata, del cloro delle piscine (o in generale dalle piscine, perchè vi sono quelle nelle quali si utilizza l'acqua salata).

Ecco quindi alcuni consigli su come prendersi cura degli occhi in piscina ed in generale nei mesi più caldi dell'anno.

Crema per contorno occhi - Va applicata mezz'ora prima di entrare in piscina perchè la crema deve assorbirsi per non entrare negli occhi e causare irritazione

Doccia - Va fatta prima di entrare in piscina per evitare che eventuali agenti esterni a contatto con il cloro possano contaminare la piscina ed anche dopo per eliminare il cloro che resta sul corpo e sul viso.

Occhialini - Vanno sempre usati, devono essere omologati ed avere filtri di protezione da raggi ultravioletti.

Schizzare - La stragrande maggioranza delle infezioni oculari è dovuto a schizzi che si verificano in brevi nuotate.

Lenti a contatto - Non adrebbero mai utilizzate quando ci si trova in piscina perchè fungono da serbatoio per virus e batteri. Un'alternativa alle lentine possono essere gli occhialini subacquei con prescrizione medica.

Asciugamano - Deve essere sempre lasciata a bordovasca vicino alla piscina per asciugare gli occhi non appena si sente un fastidio agli occhi.

Trucco - L'ideale sarebbe non fare il bagno con il trucco per evitare che le particelle possano entrare ngli occhi e causare irritazioni. Coloro che non possono rinunciare al trucco possono usare quello 'waterproof' che resiste all'acqua e non danneggia gli occhi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscina e cloro - Come proteggere la salute degli occhi

CataniaToday è in caricamento