rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Salute

Psoriasi - Cos'è, sintomi e come curarla

La psoriasi è una malattia infiammatoria che al giorno d'oggi in Italia riguarda il 2,5% della popolazione

La psoriasi è una patologia che al giorno d'oggi riguarda due milioni e mezzo di italiani. La manifestazione della malattia varia da persona a persona: per alcuni è solo un fastidio, per altri arriva a compromettere la qualità della vita.

Si tratta di una malattia infiammatoria della pelle che assume carattere cronico e che si caratterizza per fasi acute e fasi di remissione. 

Non è contagiosa, ha la stessa incidenza nei due sessi, compare a qualunque età ma con una maggiore incidenza tra 16-22 anni e 57-60 anni e riguarda principalmente le persone che hanno una carnagione chiara.

La psoriasi può essere pustulosa (bollicine piene di pus), a placche, guttata (chiazze numerose e di piccole dimensioni), inversa ed eritrodermica (eritemi su tutta la pelle, stati febbrili, maggiore infiammazione e desquamazione).

Psoriasi - Sintomi

- placche e papule

- eritema o arrossamento

- desquamazione

- prurito

- sensazione di tensione e bruciore

- non è in alcun modo contagiosa

Psoriasi - Cause

- Ad oggi si ritiene che sia una malattia multifattoriale, ossia che dipende dalla combinazione di diversi fattori

- predisposizione genetica

- stress

- problemi del sistema immunitario

- traumatismi della elle, infezioni streptococciche e processi infettivi

- assunzione di alcuni farmaci (corticosteroidi sistemici, betabloccanti, litio, sali d'oro ed antimalarici di sintesi)

In determinati casi può accadere che la malattia possa improvvisamente riacutizzarsi (soprattutto nelle persone fumatrici, in sovrappeso o con infenzione HIV). I fattori scatenanti in questo caso sono: lesioni cutanee, ustioni solari, infezioni, clima invernale, consumo di alcol, elevati livelli di stress, assunzione di alcuni farmaci).

Psoriasi - Come curarla

Da questo tipo di malattia non si può guarire completamente ma esistono farmaci e terapie che ne possono evitare il peggioramento e possono tenere sotto controllo la fase acuta dell'infiammazione, garantendo periodi di remissione.

- utilizzo di emollienti, farmaci topici, assunzione di probiotici e/o integratori specifici, fototerapia, terapie sistemiche con ciclosporina o farmaci biologici

- ogni cura deve essere suborinata al tipo di psoriasi ed alla gravità dei sintomi

- le cure devono essere costanti e regolari come avviene per malattie come il diabete o l'ipertensione

- giova molto nel frenare la malattia la riduzione dello stress

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Psoriasi - Cos'è, sintomi e come curarla

CataniaToday è in caricamento