Casa: come arredarla in stile vintage

Tra i tanti modi nei quali è possibile arredare una casa non può non essere preso in considerazione lo 'stile vintage': ecco le sue caratteristiche peculiari

Quando si utilizza il termine vintage si fa riferimento ad un qualcosa che deve essere considerato 'd'annata. La parola vintage infatti deriva dal francese vendenge ed ha una connotazione enologica (definitva i vini vendemmiati e corrispondenti alle annate migliori).

Riferito all'arredamento, lo stile vintage è uno stile che riporta al passato ed alle epoche vissute. Per questo motivo quando si vuole arredare una casa in questo modo si va alla ricerca di pezzi unici, che magari possimamo trovare nei mercatini o nelle cantine dei parenti (e che per essere definiti vintage devono avere almeno 20 anni di vita). 

Elementi che rendono una casa vintage 

- pezzi unici 
- il concetto di mix&match
- oggettistica particolare
- pezzi d'arredo che richiamano il passato o una particolare epoca
- pavimenti 

Questi elementi non devono essere tutti contemporaneamente presenti. Può infatti accadere che si scelga qualche pezzo di maggiori dimensioni e si preferisca tenere il resto semplice o che possa essere adottato il comportamento contrario.

Colori di riferimento dello stile vintage

- il bianco e il nero sono le tinte preferite negli anni venti accostati a colori più delicati
- rosa, verdino, azzurro, tipici dello stile anni cinquanta
- arancione, fucsia, color block o carta da parati optical che da sempre caratterizzano gli '70

Pezzi d'arredo che caratterizzano lo stile vintage

- lampade e lampadari: sono un must, per esempio in sala da pranzo
- divani e poltrone
- credenze e madie: sono i pezzi più ricercati
- tessile: pelle o velluto rappresentano un classico
- oggettistica: bauli vecchi, gira dischi, specchi antichi, ecc. ecc.

Molto spesso si fa confusione tra vintage e retrò. Secondo gli esperti la differenza esiste. Parliamo di retrò quando c'è maggiore armonia e coerenza tra i diversi elementi che hanno come scopo tutti insieme quello di richiamare un periodo specifico. 

Parliamo invece di vintage quando c'è un insieme di cose che stanno bene insieme anche se appartengono ad epoche diverse. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casa: come eliminare la sabbia

  • Casa: cosa fare prima di partire per le vacanze

Torna su
CataniaToday è in caricamento