rotate-mobile
Arredare

Casa eco-friendly? Come arredarla in modo sostenibile

Ecco quali sono i materiali e i tipi di arredamento 'green' che possono essere usati per i nostri appartamenti

Anche per quanto riguarda l'interior design i designer contemporanei sono sempre più orientati verso arredi che prendono ispirazione dal mondo della natura per dare vita a mobili che possono essere utilizzati all'infinito grazie al riciclo.

Ecco quindi come realizzare un appartamento seguendo i principi della sostenibilità.

Arredo sostenibile - Le diverse tipologie

Low impact living - E' il tipo di arredo sostenibile maggiormente diffuso perchè si basa sulla scelta di prodotti composti da materiali ad impatto zero sull'ambiente realizzati con vernici e colle naturali. Si possono scegliere mobili, illuminazione (lampade a basso consumo energetico).

Zero waste design - Il motto di questo tipo di attività è quello di riciclare elementi scartati per dare vita a nuovi oggetti realizzando materiali innovativi con caratteristiche elevate. Si utilizzano bottiglie di vetro, lattine, cartoni. 

Upcycled materials - Questo filone recupera oggetti rotti che cambiano la loro destinazione d'uso diventando elementi d'arredo unici. Assomiglia allo 'zero waste' ma con la differenza che l'oggetto avrà una vita ed una funzionalità del tutto diversa rispetto a quella passata.

Arredo eco-friendly - Quali materiali

Legno - E' quello più utilizzato per la sua versatilità (adatto a tutte le stanze) e per la sua capacità di non fare disperdere calore

Bamboo - Molto utilizzato per pavimenti e tapparelle, anch'esso resistente e versatile come il legno

Sughero - Rinnovabile e riciclabile al 100%, impermeabile ai gasi liquidi. E' ricavato dal tronco delle querce di sughero

Canapa - E' utilizzata per la costruzione di pannelli isolanti ed ultimamente anche per fare rivestimenti e tappeti. Antibatterico, antimuffa, antitarme, resistente, durevole, riciclabile, conduttoere termico. La sua coltivazione favorisce la rigenerazione del suolo e la pianta immagazzina anidride carbonica

Cartone - Leggero e facile da trasportare, viene usato per dare vita a componenti d'arredo. Usato spesso abbinato a legno o vetro in base alla lavorazione. Riciclabile al 100%

Tessuto riciclato - Quando vengono prodotti tendaggi o prodotti tessili c'è sempre una percentuale di scarto e questa può essere utilizzaa nuovamente dando vita a tessuti adatti sia per interno che per esterno

Bio plastica - La plastica bio è formata dalla fermentazione trasformazione di materiale organico (prodotti agricoli come cerali, barbabietole e canne da zucchero). Material versatile e duraturo ma poco utilizzato perchè ha costi elevati

Pet - Il polietilenteraftelato è un materiale sintetico prodotto con metano o petrolio ed è riciclabile al 100%. Si può trasformare più volte ed è resistente al calore ed all'usura

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa eco-friendly? Come arredarla in modo sostenibile

CataniaToday è in caricamento