Casa - Come arredarla in stile etnico

Lo stile etnico può essere considerato una sorta di 'evergreen' dell'interior design: ecco le sue caratteristiche principali

Tra le tendenze di interior design che non passano di moda c'è sicuramente lo stile etnico. E' uno stile che permette di utilizzare elementi che provengono da culture profondamente diverse tra loro.

Ecco come è possibile arredare la nostra casa in stile etnico.

Bambù e rattan - Sono i materiali più usati per quanto riguarda i mobili, gli accessori ed i complementi. Elemento fondamentale dello stile etnico è sicuramente il lampadario realizzato con paralumi in fibre naturali.

Colore - Cuscini, plaid, tende, tappeti, biancheria della camera da letto e della sala da pranzo devono essere caratterizzati dalla presenza di tonalità vivaci e decorati con trame esotiche. E' però possibile utilizzare anche colori neutri ma materiali e tessuti tipicamente etnici. Per chi ama un effetto sofisticato si può puntare sui colori della terra.

Piastrelle - Devono essere decorate artigianalmente e devono riprodurre decori e trame di ispirazione etnica. Sono molto utilizzate quelle in gres porcellanato.

Elementi - Fondamentali per dare un aspetto etnico alla casa sono i pezzi di artigianato. Per esempio all'interno di un bagno sono essenziali un lavandino o uno specchio con delle lavorazioni del tutto particolari.

Altri elementi decorativi - Si possono usare nelle diverse zone della casa ceste e contenitori prodotti in modo artigianale con fibre naturali come iuta e paglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

  • Cancello arrugginito? Ecco la soluzione

  • Costruire casa - Cinque cose di cui tenere conto

  • Casa - Come arredarla in stile 'industriale'

  • Salotto - Ecco le tendenze per il 2021

  • Ecobonus 110% - Cos'è la cessione del credito d'imposta

Torna su
CataniaToday è in caricamento