Tutti in casa? Come gestire al meglio il wi-fi

Tramite alcuni piccoli accorgimenti è possibile evitare che la propria rete wi-fi possa rallentare troppo quando ci sono troppe persone in contemporane a casa

La velocità del wi-fi che abbiamo in casa dipende da diversi fattori: qualità della connessione in quel momento, il tipo di connessione, la vicinanza o lontananza dal router, il numero di dispositivi che sono collegati alla stessa rete ed il numero di persone in casa.

Wi-fi in caso di presenza di molte persone - Consigli

- Console e Pc, che hanno bisogno di molta banda, vanno collegati al router tramite il cavo Ethernet

- installare un wi-fi extender negli angoli meno raggiungibili della casa

- posizione del router: bisogna posizionarlo al centro della casa per coprire in modo ottimale tutte le stanze

- qualità del router: maggiore è la qualità, più possono essere i dispositivi collegati contemporaneamente; per questo motivo è preferibile acquistare uno che abbia almeno un paio di antenne e supporti

- gestione della banda: se stiamo guardando film o serie tv in streaming può essere abbassata la qualità video per non rallentare troppo il wi-fi

- gestione delle videochiamate: le app per la messaggistica sono troppo cariche; motivo per il quale è consigliabile fare delle videochiamate solo per qualche minuto e poi fare una normale telefonata

- programmare gli aggiornamenti delle app degli smartphone e dei pc portatili durante la notte per non sovraccaricare la rete durante il giorno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cabina armadio in casa: come realizzarla al meglio

  • Rivestimenti antischizzo per cucina: tutte le soluzioni

  • Cucina con isola? Vantaggi e svantaggi

  • Piante ornamentali facili da curare: quali sono

  • Addobbo albero di Natale: idee e colori di tendenza

  • Inquinamento domestico: come ridurlo al minimo

Torna su
CataniaToday è in caricamento