rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Giardino

Come eliminare la muffa dagli arredi da giardino

Ecco alcuni consigli su come preservare i mobili che durante la bella stagione utilizziamo per il nostro terrazzo, il nostro giardino o per il balcone

Uno dei problemi coi quali si deve avere a che fare quando i mobili sono all'aria aperta è sicuramente la muffa

Molto spesso alla vista della muffa la prima idea è quella di sbarazzarsi dell'oggetto. Nella realtà è possibile farli tornare come nuovi con qualche piccolo trucco del tutto naturale.

In primis è necessario che quando i mobili non vengono utilizzati vengano sistemati in un luogo che non deve essere troppo buio, caldo ed umido.

Mobili in legno - Come eliminare la muffa

Per rimuovere la muffa dai mobili non bisogna utilizzare i detersivi coi quali di solito laviamo i piatti (perchè aggrediscono il legno fino a danneggiarlo) ma è meglio puntare su prodotti naturali.

Creare un composto formato da mezza tazza di ammoniaca, una tazza di aceto, mezza tazza di bicarbonato di sodio ed 1 litro e mezzo di acqua per pulire i mobili in legno.

Mobili da esterno in vimini - Come eliminare la muffa

In questo caso il procedimento da seguire non cambia, ma resta lo stesso. Se è difficile raggiungere alcuni punti alla spugna ed al panno si può sostituire un tubo d'acqua dal getto potente. 

Se i mobili presentano inoltre alcune parati in metallo su queste bisogna usare un detergente neutro e strofinare dolcemente.

Per quanto riguarda i cuscini vanno sempre puliti con un po' di candeggina per eliminare ogni tipo di batterio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come eliminare la muffa dagli arredi da giardino

CataniaToday è in caricamento