Ristrutturare

Costruire casa - Cinque cose di cui tenere conto

Costruire dal nulla la propria casa su un terreno edificabile è probabilmente il sogno di tutti. Ecco però cinque cose che devono essere necessariamente tenute a mente prima di cominciare

Avere la possibilità di costruire la propria casa ex novo è qualcosa di bello ed entusiasmante perchè dà la possibilità di poter scegliere il meglio delle tecnologie disponibili, degli impianti all'avanguardia, trovare soluzionoi per utilizzare materiali sostenibili e per effettuare un adeguato risparmio energetico.

Per coloro che stanno per decidere di costruire la loro casa ecco cinque semplici consigli, provenienti dagli esperti di habitissimo.it.

Stile di vita - La casa va realizzata seguendo le proprie abitudini e necessità. Sulla base di questo vanno distribuiti gli spazi interni, individuato il numero di stanze e la configurazione della cucina.

Progetto - Prima di mettere nero su bianco il progetto, occorre vagliare diverse possibilità. Oltre alla muratura, per esempio, esiste la bioedilizia, gli edifici in legno o le case prefabbricate. 

Budget - Ovviamente costruire una casa comporta dei costi consistenti. Per questo motivo bisogna necessariamente definire un budget massimo. Le principali voci di spesa, alle quali ovviamente è possibile che ogni tanto possano aggiungersi degli imprevisti, sono le seguenti: oneri per progettazione, costruzione, urbanizzazione e titoli abitativi, costi per l'impresa che eseguirà i lavori, allacci e materiali, oneri comunali.

Terreno - Il terreno, ovviamente deve essere non solo di proprietà, ma anche edificabile ed avente destinazione urbanistica. Spesso i terreni vengono venduti con un progetto già pronto ed approvato. Quando si sceglie il terreno devono essere necessariamente valutati posizionamento, esposizione e la possibile presenza di disturbo visivo o acustico.

Delegare - E' impossibile tenere tutto sotto controllo così come essere esperti in settori che non ci competono, ragione per la quale bisogna necessariamente lasciar fare ai tecnici competenti nei diversi settori. Fondamentale in questo senso sarà la scelta del direttore dei lavori, previsto per legge, che dovrà essere un professionista serio e leale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costruire casa - Cinque cose di cui tenere conto

CataniaToday è in caricamento