rotate-mobile
Ristrutturare

Garage prefabbricato? Quali permessi chiedere e quale tipologia scegliere

I box auto prefabbricati sono la soluzione ottimale per proteggere la macchina quando si ha disposizione un budget ridotto

Per coloro che abitano in centro città il problema principale è sicuramente quello che riguarda il parcheggio soprattutto nel momento in cui non si possiede un garage (e visto che affittarlo è tutt'altro che facile sia per questione di disponibilità che per questione di costi eccessivi).

Ma se nei pressi della nostra abitazione c'è un po' di spazio ecco che sarà possibile effettuare la costruzione di un box auto prefabbricato.

Ecco quali sono i modelli, come si costruiscono e quali permessi bisogna chiedere per poter procedere in tal senso.

Permessi - Bisogna rivolgersi allo Sportello Unico per l'Edilizia del Comune di residenza. Se il box auto è fisso viene considerata una nuova costruzione e si ha bisogno di un permesso per costruire. Se invece si tratta di un prefabbricato si ha bisogno di inoltrare la comunicazione SCIA (Segnalazione Certificato di Inizio Attività) associata alla relazione di un tecnico. Ci si può ovviamente affidare ad una ditta specializzata che si occuperà di tutti questi aspetti.

Box prefabbricati - Le diverse tipologie

Legno - I pannelli devono essere di un certo spessore (34-44 mm) per poter essere spessi in modo tale da resistere al tempo ed alle intemperie. Grazie alla flessibilità del materiali si possono realizzare anche modelli di design. Il legno però assorbe molta umidità ed è quindi sottoposto a deformazioni. Per questo motivo c'è bisogno di una manutenzione costante.

Lamiera - Perfetto materiale se si vive in una zona dal clima eccessivamente rigido perchè resiste a neve, pioggia, vento ed altre intemperie. Ha un costo contenuto e dura molto nel tempo. E' facile da montare e si può scegliere anche la versione coibentata. Ovviamente è meno accattivante a livello estetico anche se può essere abbellito con la resina acrilica.

Calcestruzzo - Con questo materiale si avrà un box solido e resistente, in grado di poter essere montato e smontato con grande facilità. I panelli possono essere arricchiti con finestre laterali per adattarsi alla struttura della casa. Ha però un costo molto alto a causa della costruzione elaborata che comporta.

Coibentato - E' una scelta ideale se si vuole avere un isolamento termico. Resiste in modo ottimale agli agenti atmosferici ed è perfetto per coloro che vogliono un ambiente sicuro. Come il calcestruzzo ha però dei costi molto alti di costruzione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garage prefabbricato? Quali permessi chiedere e quale tipologia scegliere

CataniaToday è in caricamento