Ristrutturare

Tettoie per casa o garage: quali scegliere

Nel momento in cui decidiamo di installare nella zona dell'ingresso di casa o del garage una tettoia è possibile scegliere tra due soluzioni che sono le migliori al momento sul mercato

Nel momento in cui decidiamo di dotare di una tettoia l'ingresso della nostra casa o quello del garage (per far sì che sia riparata dal sole e per evitare allagamenti in caso di pioggia) e non vogliamo spendere troppi soldi ecco che possiamo optare per l'acquisto di una tettoia.

Quelle a più buon mercato che è possibile trovare nei negozi o anche in molti ferramenta sono le tettoie in plexiglass o policarbonato.

Tettoia in plexiglass - Trasparente, resistente ad urti, intemperie ed umidità ma anche a prodotti chimici e detersivi. Col tempo però indurisce, ingiallisce, perde luminosità ed elasticità ed è destinata all'usura. Può però essere pulita molto facilmente (bisogna però fare attenzione perchè si può strisciare o rigare).

Tettoia in policarbonato - Ha una trasparenza ed una capacità di filtrare la luce minore rispetto a quella in plexiglass ma è resistente agli urti, agli agenti atmosferisci, è infrangibile (resiste fino a 170 kg ogni metro quadrato). La sua grande elasticità le consente di evitare spaccature col tempo. 

In generale non si può affermare che una soluzione sia migliore rispetto all'altra. Si può semplicemente afffermare che la soluzione in plexiglass si fa preferire per estetica mentre quella in policarbonato ha un migliore rapporto qualità/prezzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tettoie per casa o garage: quali scegliere

CataniaToday è in caricamento