Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sicurezza

Come eliminare le termiti del legno - Rimedi naturali e non

Le termiti rappresentano un pericolo continuo per chi possiede oggetti in legno, ma con rimedi naturali si possono eliminare senza problemi

La termite è sicuramente il parassita più distruttivo del mondo in quanto riesce in poco tempo a divorare e distruggere il legno che si trova davanti.

Unica sua accezione positiva il fatto che non rappresenti assolutamente un pericolo per l'uomo e per la salute in generale.

La specie più diffusa di termiti è la Reticulitermis lucifugus, specie allergica alla luce e che ha preferenza per legno sano ma stagionato. Possono divorare fino a 6 g di legno al giorno. 

Non c'è da confondere tarli con termiti. I tarli possono scavare buchi di piccole dimensioni nel legno partendo dall'estereeno. Le termiti invece sono in grado di scavarlo dall'interno e purtroppo ci si accorge della loro presenza quando oramai la situazione è compromessa. 

Per capire se ci sono delle termiti in casa è necessario sistemare nelle intercapedini delle cantine o dei solai dei cartoncini imbevuti di acqua. Se sono presenti il cartoncino si riempirà di animaletti.

Per sconfiggere le termiti non vanno usati insetticidi chimici ma si consiglia di optare per rimedi naturali.

Basta recarsi in un negozio specializzato ed acquistare il verme nematode, un parassita naturale capace di provocare la morte delle termiti entro 48 ore. Una volta acquistati devono essere conservati in un luogo fresco per i 15 giorni successivi. 

Un altro rimedio, nel momento in cui non dovesse funzionare il verme nematode, è l'acido borico. Versare in un recipiente l'acido ed il latte, mescolare e formare delle piccole palline col composto da inserire nei luoghi a rischio. 

Prodotti online

Vermi nematodi

Palline legno

Legno di cedro

Set di protezione antitarme

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come eliminare le termiti del legno - Rimedi naturali e non

CataniaToday è in caricamento