Pulizie d'autunno in casa: consigli utili

L'arrivo dell'autunno comporta la necessità di effettuare una pulizia maggiore della propria casa: ecco alcuni consigli che possono tornare utili

La propria casa va mantenuta pulita in maniera costante. In autunno è però necessario fare uno sforzo in più. Il motivo? Le giornate corte e più fredde ci costringono a passare più tempo al chiuso. Per questo motivo prima di ospitare parenti ed amici ed approfittando del sole ancora presente è meglio organizzarsi con detersivi, prodotti e quanto serve per potersi dedicare alle pulizie d'autunno.

Lista - Bisogna stabilire le cose da fare e le cose da rimandare in un altro momento. Grazie a questo elenco sarà inoltre possibile dividere i compiti tra i vari membri della famiglia.

Cucina - E' la stanza che si sporca di più e che quindi deve essere sempre pulita approfonditamente. Particolare attenzione va dedicata agli elettrodomestici. Per quanto riguarda frigorifero, forno e lavastoviglie per avere un buon risultato è preferibile usare aceto ed acqua o bicarbonato, acqua e qualche goccia di limone. Una volta rimosse queste soluzioni asciugare per bene per evitare la formazione di muffe. Bisogna inoltre controllare i ripiani, la dispensa, rimuovere il cibo aperto da troppo tempo e buttare quello scaduto, pulire internamente con acqua ed aceto o acqua e limone. 

Camera da letto - Il cambio di stagione è anche l'occasione per mettere in ordine e/o donare a chi ne ha bisogno gli abiti che non usiamo più. Quelli che vanno conservati devono essere lavati e poi inseriti nelle loro scatole. Per disinfettare i vari piani dell'armadio usare panno in microfibra e qualche goccia di olio di tea tree. Spostare letti, scrivanie e divani per rimuovere la polvere con l'aspirapolvere. Infine utilizzare la lavapavimenti per eliminare ogni residuo.

Soggiorno - In primis procedere con la pulizia del divano, lavando il coprivano o la fodera. Rimuovere con l'aspirapolvere la polvere dagli spazi più difficili. Eliminare con un battipanni la polvere anche dai tappeti; le macchie possono essere rimosse con acqua ed aceto o bicarbonato. Spolverare gli oggetti con un panno in microfibra; l'interno dei mobili va lavato con acqua ed aceto. Per completare la pulizia d'autunno mancano infine tende e vetri. Questi ultimi vanno puliti la mattina presto perchè in questo modo il sole li fa asciugare velocemente. Le tende vanno messe in lavatrice utilizzando il ciclo a loro adatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bagno - Pulire il filtro ed il cestello della lavatrice con aceto, fare un lavaggio a vuoto per avere capi sempre puliti e profumati. Le mattonelle del box doccia e del water si possono usare aceto e bicarbonato diluiti con acqua. Se compaiono della macchie di muffa spruzzare un composto formato da acqua ed aceto o acqua e limone. Fare agire per mezz'ora e successivamente risciacquare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Condominio: regole di comportamento ai tempi del Covid-19

  • Cimici: come eliminarle dalla propria casa

  • Parquet: come mantenerlo pulito e non rovinarlo

  • Idrostufa: come funziona e quanto fa risparmiare

  • Cambio di stagione: come avere l'armadio in ordine

  • Sulla Catania-Messina si sostituiscono i cordoli in cattivo stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento