Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

Per poter avere un bucato sempre profumato non è essenziale solo la scelta del detersivo ma anche la manutenzione della lavatrice

Avere del bucato pulito e profumato non è un qualcosa che dipende solamente dal detersivo che usiamo. A contribuire a questo risultato è anche una lavatrice pulita. Nel momento in cui è sporca è chiaro che i germi ed i batteri presenti si depositeranno sui tessuti e provocheranno cattivo odore. 

Per questo motivo è sempre preferibile avere la lavatrice pulita in tutte le sue parti e soprattutto non lasciare mai a fine lavaggio i vestiti con l'oblò chiuso. Pulire la lavatrice una volta al mese, oltre a garantire un buon odore fa sì anche che i consumi siano minori e che la durata di vita della lavatrice possa aumentare.

Cestello - E' la parte della lavatriche maggiormente soggetta al deposito di calcare. Per poterlo pulire è necessario una volta al mese fare la lavatrice a vuoto ad alta temperatura versando un bicchiere di aceto bianco sia nel cestello che nella vaschetta del detersivo. In questo modo verrà eliminato pure il cattivo odore. Se la lavatrice è troppo sporca può essere aggiunto anche del bicarbonato.

Guarnizione - E' la parte della lavatrice dove si può formare la muffa perchè l'acqua ristagna nelle pieghe. Per questo motivo va asciugata alla fine di ogni bucato. Per poterla pulire al meglio si può creare una miscela a base di bicabonato e limone e passarla sulla parte interessata con una piccola spazzola. Eliminata la muffa, bisogna pulire con un panno umido ed infine asciugare.

Filtro - Si può pulire anche una sola volta all'anno. Se è troppo sporco meglio usare una soluzione di acqua ed aceto e lasciarlo ammollo per qualche ora. Per rimuovere tutti i residui è maggiormente consigliabile passare su tutta la superficie la miscela sopra indicta di bicarbonato e limone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cattivo odore - Creare una miscela acqua-aceto o acqua-limone. Grazie all'utilizzo di uno spruzzino diffondere tutto il liquido nel cestello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Idrocoltura in casa: cos'è e come funziona

  • Domotica in giardino: irrigazione ed illuminazione

  • I ventilatori affidabili per rinfrescare ogni ambiente della casa e dell'ufficio

Torna su
CataniaToday è in caricamento