Smartphone, pc, tablet: consigli per la pulizia

Pc, smartphone e tablet, a maggior ragione in questo periodo di emergenza, devono essere puliti spesso per una maggiore igiene e sicurezza personale

Lo schermo dello smartphone, la tastiera del pc ed il tablet sono di sicuro gli oggetti più sporchi che si trovano nelle case di ognuno di noi.

Ed in un periodo di emergenza come questo dove è praticamente obbligatorio rispettare le regole di igiene per tutelare la nostra salute ecco una serie di consigli che possono tornare utili per pulire i dispositivi sopra indicati.

Come pulire al meglio pc, smartphone e tablet

Pc - Le fessure e le rientranze della tastiera accumulano tanta polvere, residui di cibo e sporcizia di ogni tipo. Per pulire la tastiera al meglio è necessario utilizzare una bomboletta ad aria compressa verso i tasti e spruzzare per fare uscire lo sporco, che potrà essere raccolto con un panno morbido. Per pulire ancora al meglio è possibile anche utilizzare una bacinella d'acqua e qualche goccia di sapone per piatti. Per pulire lo schermo esistono invece in commercio detergenti ad hoc oppure si può usare un mix di aceto ed acqua distillata nella stessa percentuale e mettere la soluzione in un nebulizzatore spray.

Smartphone e tablet - La soluzione fai da te più adatta è quella a base di acqua calda e sapone (o un vero e proprio disinfettante). Passare un panno in microfibra su tutte le parti del dispositivo. Si può anche preparare un mix di alcol (70%) ed acqua distillata. 

Ovviamente prima di procedere alla pulizia è necessario spegnere tutti i dispositivi e togliere la batteria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stendino in casa: i modelli e come asciugare al meglio

  • Piante ornamentali facili da curare: quali sono

  • Cabina armadio in casa: come realizzarla al meglio

  • Rivestimenti antischizzo per cucina: tutte le soluzioni

  • Addobbo albero di Natale: idee e colori di tendenza

  • Inquinamento domestico: come ridurlo al minimo

Torna su
CataniaToday è in caricamento