rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sicurezza

Box doccia e vasca da bagno - Consigli per la manutenzione

Sono pochi ma necessari gli accorgimenti che dobbiamo adottare se vogliamo avere sempre una vasca da bagno o un box doccia funzionanti e puliti

Oltre che per questioni igieniche, in casa è assolutamente necessario sottoporre a costante manutenzione sia la doccia che la vasca da bagno.

Di seguito ecco i consigli forniti al riguardo dagli esperti di habitissimo.it.

Manutenzione ordinaria - Consiste ovviamente nella pulizia accurata e frequente di ogni componente. E' un'operazione che ne prolunga la vita ed evita spese per la riparazione. Il problema comune delle docce e delle vasche è ovviamente il calcare che si deposita sulle superfici che vanno a contatto con l'acqua: l'unico modo per prevenire questa formazione è asciugare sempre la doccia o la vasca dopo l'uso. Il calcare si deposita soprattutto nei piccoli fori e nel soffione: per rimuoverlo è efficace il mix aceto-bicarbonato di sodio che al tempo stesso svolgono anche azione disinfettante. E' anche fondamentale cambiare le guarnizioni quando sono deteriorate.

Scarichi - Gli accumuli di capelli, insieme al sapone, ostruiscono la scarico di vasche e docce. Si possono utilizzare filtri adeguati per evitare intasamenti (pulizia regolare con bicarbonato, aceto ed acqua calda). Se l'ostruzione è più profonda si possono utilizzare prodotti aggressivi come la soda caustica o può essere contattato l'idraulico.

Rimozione del silicone - Se il silicone che viene messo sui bordi delle docce o della vasca inizia a staccarsi deve essere necessariamente rinnovato. Se si hanno le attrezzature è facile staccare il vecchio, eliminare ogni residuo, ed applicare quello nuovo (ma che sia sempre una striscia sottile).

Smaltamento della vasca da bagno - La vasca da bagno dopo qualche anno ha chiaramente un aspetto 'vissuto'. Per questo motivo è possibile effettuare la smaltatura con prodotti ad hoc. In questo caso è sempre consigliabile rivolgersi ad un professionista.

Manutezione box doccia - Il focus deve riguardare la pulizia delle pareti. Pulirle per eliminare il calcare ed il sapone è semplice. Per non avere graffi utilizzare un panno morbido o un lavavetri e non usare sostanze eccessivamente abrasive. Se ci sono delle guarnizioni anch'esse vanno sostituite prima che possano essere eccessivamente deteriorate.

Manutenzione vasca idromassaggio - Per la loro igienizzazione occorre riempire la vasca ad un livello minimo ed utilizzare prodotti disinfettanti che andranno in circolo mettendo in funzione l'idromassaggio per circa 15 minuti. Questa operazione consente di pulire tutti i componenti e se viene effettuata con regolarità eviterà ostruzioni nei tubi e negli aspiratori. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Box doccia e vasca da bagno - Consigli per la manutenzione

CataniaToday è in caricamento