Domenica, 20 Giugno 2021
Sicurezza

Cuccia del cane - Come purirla al meglio

La pulizia del nostro cane è un segno di rispetto non solo nei suoi confronti ma anche nei confronti di coloro che vengono a contatto con il nostro animale

I cani, e non è un luogo comune, sono tra gli amici più fidati degli esseri umani. Al contempo però la loro presenza in casa necessita di occuparci in modo costante del loro benessere, inteso come alimentazione ma soprattutto come pulizia, in particolar modo della sua cuccia.

Il lavaggio della cuccia deve essere effettuato almeno una volta a settimana, ma il modo di pulirla e i prodotti da utilizzare variano a seconda del tipo di cuccia.

Cuccia da esterno - Bisogna usare una composizione di acqua e sapone di Marsiglia ed effettuare la pulizia sia all'interno che all'esterno. Il sapone di Marsiglia non contiene alcun elemento tossico per l'animale e disinfetta in modo accurato. Una volta lavata basterà lasciarla asciugare all'aria aperta.

Cuccia in stoffa - E' necessario un lavaggio a mano con acqua ed un disinfettante naturale (olio di menta, olio di Neem) con azione antiparassitaria. Anche in questo caso è preferibile farla asciugare al sole.

Cuccia in vimini - E' molto diffusa, per pulirla bastano 30 minuti dentro una bacinella composta da acqua, sale e mezzo limone. Asciugarla con un panno in microfibra e lucidarla con dell'olio di lino.

Materasso della cuccia - La soluzione più naturale è quella di lavarlo con una soluzione composta da acqua, aceto e bicarbonato. E' possibile anche sterilizzarlo se si ha a disposizione una vaporella.

Disinfettare la cuccia - Per tenere lontane le zecche utilizzare prodotti antiparassitari come per esempio l'olio di Neem.

Profumazione della cuccia - E' possibile utilizzare oli essenziali (lavanda rosa) o sostanze naturali (aceto, limone). Devono essere però diluiti in acqua e nebulizzati sulla cuccia frequentemente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuccia del cane - Come purirla al meglio

CataniaToday è in caricamento