Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sicurezza

Rimedi naturali per eliminare le blatte

E' possibile allontanare da casa nostra questi ospiti tanto indesiderati non per forza utilizzando degli insetticidi che possono risultare tossici per bambini ed animali domestici

Senza che sia necessario fare un sondaggio è praticamente certo che tra gli insetti più temuti ci siano sicuramente le blatte, soprattutto per le malattie che sono in grado di trasmettere se invadono la cucina e contaminano il cibo.

Escono nelle ore notturne e sono in grado di nascondersi in ogni angolo della casa: mobili in legno e fessure, tubi di scarico della cucina, tubi del bagno, impianti a gas, sotto gli elettrodomestici o dentro il contenitore della spazzatura. 

Per far sì che la nostra casa non venga invasa dalle blatte è fondamentale tenere sempre puliti il bagno e la cucina e non lasciare mai sul pavimento residui di cibo e capelli (che sono il loro nutrimento). Ecco, di seguito, alcuni metodi per cercare di eliminarle.

Blatte - Metodi naturali per eliminarle

Insetticidi (ma sono prodotti tossici che potrebbero compromettere la salute dei bambini o anche degli animali domestici)

Alloro: posizionare alcune foglie nelle zone dove pensiamo possano nascondersi e si allontaneranno perchè non sopportano l'odore

Aglio: posizionarlo sempre nelle zone dove pensiamo possano nascondersi ed in poco tempo dovrebbero scomparire; in alternativa è possibile realizzare una miscela di 1 litro di acqua e 10 grammi di aglio tritato  e farlo macerare per 24; inserirlo in un contenitore spray e spruzzarlo nella zona interessata

Rosmarino: è una pianta che non piace per niente alle blatte; posizionarla quindi nei punti fondamentali per far allontanare gli insetti e dare anche una aroma gradevole all'ambiente

Cipolla: tritare la cipolla, aggiungere mezza tazza di farina, un po' di birra o acqua, un cucchiaio di zucchero e 4 cucchiai di acido borico. Mescolare e si ottiene una pasta da mettere nei punti in cui si pensa si possano nascondere le blatte

Borace: è un ingrediente naturale che le aziende usano per produrre saponi da biancheria; anche in questo caso bisogna spargerlo nelle zone sospette e si avrà un risultato efficace

Erba gatta: non piace assolutamente alle blatte; per questo motivo deve essere posizionata sul balcone o sui davanzali delle finestre o dove pensiamo si possano nascondere gli insetti

Olio di Neem: è una sostanza naturale che non viene sopportata dalle blatte perchè ha un odore molto forte; sono sufficienti alcune gocce su batuffoli di ovatta

Bicarbonato: molto efficace se viene miscelato allo zucchero; le blatte mangeranno il composto che sarà per loro letale

Sapone di Marsiglia: deve essere sciolto in acqua tiepida in modo da formare con l'acqua un composto che poi potrà essere spruzzato nelle zone dove si pensa possano posizionarsi gli insetti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimedi naturali per eliminare le blatte

CataniaToday è in caricamento