Aumento contatore elettrico: costi e come richiederlo

Se l'utilizzo contemporaneo di troppi elettrodomestici comporta continui blackout all'impianto allora è arrivato il momento di chiedere un aumento di potenza del vostro contatore elettrico

Negli anni è aumentata l'efficienza energetica degli elettrodomestici con un conseguente risparmio in bolletta. Ma quando si ha una famiglia numerosa può capitare che il contemporaneo utilizzo di forno, ferro da stiro, fono, lavatrice, lavastoviglie ed aspirapolvere possa comportare dei blackout

Questi ultimi possono verificarsi perchè non si ha la potenza necessaria. Ragione per la quale è necessario un adeguamento della fornitura, che dovrà avere una potenza di minimo 3 Kw.

Come richiedere la variazione della potenza elettrica

- fare richiesta al proprio fornitore
- prima di scegliere il voltaggio bisogna valutare la potenza di energia consumata in eccesso (informazione che viene fornita dallo stesso contatore)
- effettuata la richiesta al distributore locale (l'ente che gestisce la rete), sarà effettivo il cambio di potenza
- in linea di massima è possibile ottenere la variazione in 7 giorni

Costo dell'aumento di potenza 

Attualmente, nel mercato di maggior tutela, il prezzo è fissato dall'Autorità per l'energia elettrica ed il gas, nel mercato libero è deciso in parte dal fornitore di elettricità. 

Mercato di maggior tutela 

- quota fissa per variazione di potenza è € 26,76
- per ogni Kw di potenza il costo è di € 69,04
- quota amministrativa di € 23

L'aumento di potenza può essere richiesto a scaglioni fissi di 0,5 Kw. E' quindi possibile impostare la modifica in base alle proprie esigenze e disponibilità economiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stendino in casa: i modelli e come asciugare al meglio

  • Piante ornamentali facili da curare: quali sono

  • Cabina armadio in casa: come realizzarla al meglio

  • Rivestimenti antischizzo per cucina: tutte le soluzioni

  • Addobbo albero di Natale: idee e colori di tendenza

  • Inquinamento domestico: come ridurlo al minimo

Torna su
CataniaToday è in caricamento