rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Scomparso da Catania ad inizio settembre ritrovato a Firenze dalla polizia municipale

Gli agenti hanno trovato l'uomo in condizioni critiche: accompagnato dal suo cane, indossava infatti abiti estivi e versava in precarie condizioni di salute anche a causa del freddo. In tarda notte è arrivato nel capoluogo toscano il fratello, che ha preso il carico l’uomo per fare ritorno a Catania

Un 43enne, scomparso da Catania ad inizio settembre, è stato ritrovato dalla polizia municipale che ha contattato i familiari consentendo il suo ritorno a casa. Il fatto risale a venerdì scorso quando una pattuglia del reparto polizia di comunità è stata avvicinata da alcuni dipendenti della scuola Pieraccini di viale Lavagnini. Questi hanno segnalato agli agenti la presenza di una persona in difficoltà che aveva trovato ricovero sotto le scalinate del cortile di accesso alla scuola. Una volta arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato l'uomo, accompagnato dal suo cane, con indosso vestiti estivi e in precarie condizioni di salute anche a causa del freddo.

Dai controlli è risultato essere l'uomo di 43 anni residente a Catania scomparso dalla sua abitazione ad inizio settembre. Gli agenti hanno inoltre scoperto che le ricerche dell’uomo da parte dei suoi cari erano ancora in corso e per di più con grande preoccupazione, in considerazione di una grave patologia di cui risultava affetto. Nel frattempo, gli agenti hanno reperito scarpe e indumenti idonei alla stagione e allertato il 118 per una valutazione del suo stato di salute presso il pronto soccorso di Santa Maria Nuova. In tarda notte è arrivato a Firenze il fratello che ha preso il carico l’uomo e il suo cane per tornare a Catania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso da Catania ad inizio settembre ritrovato a Firenze dalla polizia municipale

CataniaToday è in caricamento