Cronaca

Nel Duomo di Catania i funerali del militare morto Stefano Paternò

Avranno luogo domani 17 marzo, alle ore 16, nel Duomo di Catania, i funerali di Stefano Paternò, il sottoufficiale di 43 anni, deceduto martedì scorso nella sua abitazione di Misterbianco, sedici ore dopo aver avuto somministrata la prima dose di vaccino AstraZeneca

Avranno luogo domani 17 marzo, alle ore 16, nel Duomo di Catania, i funerali di Stefano Paternò, il sottoufficiale di 43 anni, deceduto martedì scorso nella sua abitazione di Misterbianco, sedici ore dopo aver avuto somministrata la prima dose di vaccino AstraZeneca. Una scelta, quella del Duomo, per cercare di accogliere il maggior numero di persone, vista la limitata capienza per l'emergenza sanitaria in corso, e per la possibilità di poter fare il picchetto in onore del sottoufficiale che svolgeva servizio nella base della Marina militare ad Augusta.

Ieri, gli ispettori del Ministero della salute inviati in Sicilia in relazione proprio al decesso del militare, si sono recati prima all'ospedale Umberto I di Siracusa e poi alla base militare di Augusta. La visita all'ospedale di Siracusa è legata alla circostanza che in questa struttura sanitaria si conservano i vaccini destinati ai residenti del Siracusano, attraverso i 16 centri disseminati in tutta la provincia e l'Hub di Siracusa, inaugurato una decina di giorni fa. In particolare le attenzioni, degli ispettori del ministero della Salute sono state riservate alla catena del freddo ma non sarebbero emerse criticità..

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel Duomo di Catania i funerali del militare morto Stefano Paternò

CataniaToday è in caricamento