Abusi su minori all'interno di una congregazione religiosa: 4 arresti

E' stata denominata "12 apostoli" l'operazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania, coordinata dalla Procura Distrettuale etnea, contro un'associazione per delinquere finalizzata alla violenza sessuale aggravata ai danni di minori

Quattro persone sono state arrestate con l'accusa di atti di violenza sessuale commessi su minorenni all'interno di una congregazione religiosa, 'giustificando' gli abusi come azioni mistiche spirituali.

E' quanto emerge dall'operazione '12 apostoli' della polizia postale di Catania, coordinata dalla Procura distrettuale etnea, su una comunità di circa 5.000 adepti fondata da un sacerdote deceduto. Il gip ipotizza i reati di associazione per delinquere e violenza sessuale aggravata ai danni di minorenni.

In aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento