Abusa della nipotina affetta da ritardo mentale, 70enne fermato

La vittima ha trovato il coraggio di raccontare i fatti all'insegnante, che ha tempestivamente avvisato i servizi sociali,che a loro volta,hanno informato l'autorità giudiziaria

Un 70enne è stato fermato da agenti della squadra mobile di Catania con l'accusa di avere, nei mesi scorsi, ripetutamente abusato della nipote, che ha meno di 12 anni, approfittando anche del ritardo mentale della ragazzina.

Gli agenti hanno eseguito un provvedimento di fermo emesso dalla Procura etnea. L'uomo è accusato di violenza sessuale. La vittima ha trovato il coraggio di raccontare i fatti all'insegnante, che ha tempestivamente avvisato i servizi sociali,che a loro volta,hanno informato l'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento