Raggiunto l'accordo sulla presidenza delle Commissioni consiliari

La maggioranza si occuperà delle nove commissioni compresa quella delle "Partecipate", mentre alla minoranza spettano Bilancio, Tributi e Sport e Pubblica istruzione

Raggiunto l'accordo sulla presidenza delle Commissioni consiliari: nove alla maggioranza che sostiene il sindaco Enzo Bianco e tre all’opposizione di centrodestra. La maggioranza si occuperà delle nove commissioni compresa quella delle "Partecipate", mentre alla minoranza spettano Bilancio, Tributi e Sport e Pubblica istruzione.

Ieri, era intervenuto il capogruppo de "Il Megafono" Daniele Bottino sulla mancata intesa tra maggioranza e opposizione: “All’opposizione abbiamo offerto la presidenza di commissioni chiavi riteniamo che sia un reale segnale di democrazia. E’ ovvio che anche noi così come tutti i  gruppi della maggioranza abbiamo diritto alla presidenza di commissioni che possono accelerare lo sviluppo e soprattutto il rispetto della Legalità in città, ecco perché chiediamo  all’opposizione di non distruggere il dialogo democratico fin ora avviato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento