Aci Castello: bagnini all’opera per pulire il litorale castellese

Dodici bagnini del Corpo Volontari Soccorso in Mare si occupano da qualche giorno della pulizia delle spiagge ricadenti nel territorio di Aci Castello

Bagnini all'opera ad Aci Castello

Dodici bagnini del Corpo Volontari Soccorso in Mare, presieduto da Paolo Melillo, ai quali si aggiungono due addetti alle pulizie, si occupano da qualche giorno della pulizia delle spiagge ricadenti nel territorio di Aci Castello.

Sino all’inizio del prossimo mese di ottobre sarà, dunque, garantita la pulizia che oggi è stata già effettuata nel sito denominato “Scoglio del Gabbiano” (Scogliera), di fronte all’Hotel Sheraton, sulla “Praca” sotto il Maniero Normanno, di fronte ai Faraglioni di Acitrezza e nella zona sottostante la Casa Cantoniera posta all’ingresso della frazione trezzota.

Oltre all’attività di pulizia delle spiagge, sono previste –nei prossimi giorni- anche due pulizie dei fondali del mare castellese mentre nelle domeniche 21 e 28 agosto, 4 ed 11 settembre il CVSM –vincitore della gara d’appalto per la pulizia spiagge bandita dal Comune rivierasco- curerà anche delle serate di animazione per bambini previste a partire dalle ore 18,00 in piazza Castello ad Aci Castello ed in piazza Verga ad Acitrezza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento