Aci Castello: Carabinieri arrestano un 19enne per rapina e furto

I Carabinieri della Stazione di Aci Castello hanno tratto in arresto A. S., 19enne, incensurato catanese, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania

I Carabinieri della Stazione di Aci  Castello hanno tratto in arresto A. S., 19enne, incensurato catanese, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania.

Il GIP  ha emesso il presente provvedimento restrittivo nei confronti del giovane concordando con le risultanze investigative a cui erano giunti i Carabinieri di Aci Castello e dalle quali emergevano inequivocabili indizi di colpevolezza del 19enne, riconosciuto responsabile di tre furti con destrezza e di una rapina consumati tra il luglio e l’agosto 2011 ad Aci Castello.

Ieri mattina, i Carabinieri hanno rintracciato il giovane a Catania e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’hanno tradotto presso la propria abitazione ove è stato sottoposto alla detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento