Acicastello, si chiude positivamente la vertenza dei 19 ausiliari del traffico

Proprio oggi al Centro per l’impiego di via Coviello si è firmato l’accordo per la salvaguardia di tutta l’occupazione e dell’immediato ripristino del servizio, affidato alla Gaia srl

Si è conclusa positivamente la vicenda dei 19 ausiliari del traffico collegati all’appalto di gestione soste aree pubbliche del Comune di Acicastello.

A seguito della nuova aggiudicazione alla Gaia Srl, l’impresa uscente, la Eco Tourist, aveva presentato ricorso; il comune di Acicastello aveva dunque preferito sospendere il servizio anziché ricorrere alla proroga, con la conseguenza di diminuire gli incassi comunale, aumentare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nonché la disoccupazione dei lavoratori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio oggi al Centro per l’impiego di via Coviello si è firmato l’accordo per la salvaguardia di tutta l’occupazione e dell’immediato ripristino del servizio, affidato alla Gaia. "Vigileremo sul pieno rispetto del contratto e a tal proposito chiederemo uno specifico incontro, vista la disponibilità sia dell’azienda che della stazione appaltante ossia il comune di Acicastello", hanno dichiarato il segretario della Filcams Cgil, Davide Foti, e Concetta La Rosa della Filcams.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento