Aci Castello: iniziti gli studi di micro zonazione sismica

Sono state avviate ad Aci Castello le attività di studio mirate ad interventi di prevenzione del rischio sismico – Indagini di micro zonazione sismica di primo livello

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Sono state avviate ad Aci Castello le attività di studio mirate ad interventi di prevenzione del rischio sismico – Indagini di micro zonazione sismica di primo livello - ex art. 2, comma 1, lettera a dell’OPCM 3907/2010 a seguito della convenzione stipulata tra il Dipartimento Regionale di Protezione Civile e l’Università degli Studi di Catania.

L’iniziativa è mirata allo studio dell’intero territorio comunale castellese inteso come studio geologico per valutare l’esistenza di zone che risentono di criticità sismiche con relativa mappatura.

Siano pronti a fornire la massima collaborazione e disponibilità nel supportare l’Università di Catania durante le varie fasi previste dal programma delle attività da svolgere –ha sottolineato il primo cittadino castellese, on. Filippo Drago- mettendo a disposizione tutti gli studi geologici e le indagini in nostro possesso, compresi gli elaborati tecnici del Prg”.
 

Torna su
CataniaToday è in caricamento