Aci Castello: sabato recupero reti abbandonate

Continua la campagna di recupero reti abbandonate nelle acque antistanti l’Amp Isole dei Ciclopi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Il gruppo subacqueo dell’associazione “Pro Natura Mare Nostrum” domani (sabato), dalle 9, proseguirà il recupero di altri tronconi di reti abbandonate e depositati sui fondali rocciosi a 30 metri di profondità nell’ambito della sinergia instaurata tra l’Amp Isole Ciclopi diretta da Emanuele Mollica e dall’associazione guidata da Michele Palazzo e dall’istruttore Giuseppe Longo.
 

Torna su
CataniaToday è in caricamento