Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Aci Catena

Minaccia di morte la madre, arrestato dai carabinieri

E' successo ad Aci Catena. Un 25enne, già noto alle forze dell'ordine e con problemi di tossicodipendenza, è stato fermato dal nuovo marito della donna e poi sono intervenuti i militari dell'arma

E' stato arrestato dai carabinieri di Aci Catena un 25enne con l'accusa di atti persecutori nei confronti dei familiari. Una continua escalation culminata con le minacce di morte alla madre, fermate dal nuovo marito della donna che ha allertato le forze dell'ordine.

Il giovane, con precedenti per droga ed egli stesso assuntore, nel tempo ha reso impossibile la vita dei propri familiari e, in particolare, quella della madre e dell’attuale marito, nonché dei nonni materni che, peraltro, lo avevano amorevolmente accolto in casa, quando era stato raggiunto da un provvedimento di allontanamento dall’abitazione di residenza. La madre infatti lo aveva già denunciato, sfinita dal suo continuo comportamento turbolento e vessatorio.

Una situazione che andava avanti dal 2015 con botte e minacce alla madre chiedendo sempre maggiori somme per l'acquisto della droga. Nemmeno la permanenza a casa dei nonni lo ha placato e addirittura qualche giorno prima dell'aggressione aveva confidato loor di aver sognato di aver ucciso la donna.

Intento che probabilmente voleva attuare lo scorso 31 dicembre quando si è presentato a casa della donna dove voleva entrare con violenza. Le urla hanno portato ad avvisare i carabinieri che lo hanno arrestato, adesso si trova nel carcere di piazza Lanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte la madre, arrestato dai carabinieri

CataniaToday è in caricamento