Aci Sant'Antonio, Drago (M5s): "Sì alla nomina di Scalia come commissario per emergenza sisma"

Firmata la lettera indirizzata al presidente Regione Sicilia Musumeci per formale intesa sull'incarico di commissario per la ricostruzione post sisma a Salvatore Scalia, magistrato in pensione, Procuratore Generale emerito presso la Corte d'Appello di Catania

Firmata la lettera indirizzata al presidente Regione Sicilia Musumeci per formale intesa sull'incarico di commissario per la ricostruzione post sisma a Salvatore Scalia, magistrato in pensione, Procuratore Generale emerito presso la Corte d'Appello di Catania. Il Decreto del Presidente del Consiglio Ministri Giuseppe Conte sarà quindi operativo già dalle prossime ore. "Promessa mantenuta". Esordisce così una nota della senatrice del Collegio di Acireale, Tiziana Drago, che nei giorni scorsi ha anche incontrato il sindaco di Aci Sant'Antonio, accompagnata dal consigliere pentastellato Finocchiaro e da una delegazione del Meetup santantonese, per monitorare i procedimenti di competenza comunale. "Abbiamo ricevuto - ha commentato Giuseppe Finocchiaro - diverse segnalazioni da utenti e sfollati circa l'inerzia del Comune per l'istruttoria delle pratiche, nonostante il Governo abbia stanziato appositi fondi per l'assunzione temporanea di personale tecnico che si occupi esclusivamente di questo. Ci risultano problemi nella procedura di selezione e che qualche pratica ricostruzione sia stata esitata, non è chiaro secondo quale criterio, se per ordine cronologico come da deposito al protocollo. Faremo un unico report al sottosegretario Crimi e siamo già pronti a valutare con il neo commissario le future condizioni della struttura operativa commissariale: riteniamo fondamentale garantire piena autonomia al Commissario rispetto a personale e struttura, scongiurando il rischio di ritardi e lungaggini di un modello che dovesse coinvolgere troppo i Comuni. Molti procedimenti del Comune di Aci Sant'Antonio sono testualmente 'in fase di autorizzazione', condizione che non ci ha soddisfatto del tutto. Contiamo nei prossimi giorni di parlare direttamente con gli sfollati, abbiamo già visitato il Villaggio San Giuseppe per porre le basi agli impegni presi dal Ministro Di Maio a Dicembre scorso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento