Aci Sant’Antonio, installati i contenitori per la raccolta indumenti usati

I contenitori sono stati disposti in via Giovanni Gentile, accanto al Campetto Polivalente comunale nei pressi del centro del paese, e in piazza Giosuè Carducci, nella Frazione di Lavinaio (zona conosciuta come “tre piazzette”)

Ad Aci Sant’Antonio sono stati installati quattro contenitori per la raccolta degli indumenti usati, al fine di migliorare il servizio per la raccolta da parte dell’Assessorato all’Ecologia. Con esattezza i contenitori sono stati disposti in via Giovanni Gentile, accanto al Campetto Polivalente comunale nei pressi del centro del paese, e in piazza Giosuè Carducci, nella Frazione di Lavinaio (zona conosciuta come “tre piazzette”).

“Si tratta di un tassello in più verso un paese migliore – ha dichiarato l’Assessore all’Ecologia, Quintino Rocca – Abbiamo scelto zone diverse del territorio per cercare di offrire una buona copertura per il servizio, e va evidenziato che si tratta di zone sorvegliate, per evitare che gli incivili possano pensare di fare i furbi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Assessore Rocca fa sapere, inoltre, che a breve verranno installati anche i contenitori per permettere il corretto smaltimento degli oli da cucina usati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento