rotate-mobile
Cronaca Aci Sant'Antonio

Chiusa scuola a rischio ad Aci Sant'Antonio: pilastri in cemento depotenziato

Si tratta del plesso della scuola materna ed elementare "Circonvallazione" dell'Istituto Alcide De Gasperi. Il rapporto di resistenza allo schiacciamento fatto dai tecnici risulta essere cinque volte inferiore rispetto a quello previsto per legge. Il plesso sarà chiuso fino a data da destinarsi

Il sindaco di Aci Sant'Antonio Santo Caruso ha chiuso il plesso della scuola materna ed elementare "Circonvallazione" dell'Istituto Alcide De Gasperi. La ordinanza è stata firmata questa sera. La scuola, secondo gli accertamenti tecnici, ha i pilastri in cemento depotenziato.

Prima dell'inizio delle lezioni di quest'anno scolastico erano state realizzate delle indagini diagnostiche sul plesso per verificare le condizioni strutturali. A dicembre i genitori degli alunni si erano allarmati per le infiltrazioni d'acqua. Dopo le indagini si è appurato che i solai e i controsoffitti sono solidi, ma i pilastri sono stati realizzati con cemento depotenziato. Il rapporto di resistenza allo schiacciamento fatto dai tecnici risulta essere cinque volte inferiore rispetto a quello previsto per legge. 

Leggi -->Ordinanza-n.8

"Le lezioni saranno sospese per un breve periodo, poi le 4 classi di materna saranno trasferite nell'adiacente struttura del Nido Comunale e le rimanenti 5 classi elementari saranno trasferite presso la central di via Tenente Nicola Maugeri", come dichiara il Sindaco.

La scuola è tra le più recenti nel comune di Aci Sant'Antonio e il sindaco Caruso ha commentato amaramente: "E' frutto di una politica di costruzione degli anni '80".  Adesso si prospettano numerosi disagi per alunni e genitori che non hanno più una scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusa scuola a rischio ad Aci Sant'Antonio: pilastri in cemento depotenziato

CataniaToday è in caricamento