Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Aci Sant'Antonio, abusava della moglie e torturava i figli con ferri roventi

Un 33enne catanese è stato arrestato con l'accusa di aver abusato della moglie costringendola, con minacce e percosse, anche a prostituirsi per procurargli i soldi necessari all'acquisto di droga e alcool

I carabinieri della stazione di Aci Sant'Antonio hanno arrestato un pregiudicato per violenza sessuale, sfruttamento della prostituzione e maltrattamenti in famiglia. Avrebbe abusato della moglie e costretto la donna, con minacce e percosse, anche a prostituirsi per procurargli i soldi necessari all'acquisto di droga e alcool.

Quando lei ha tentato di opporsi l'uomo ha torturato con utensili arroventati i loro due figli di 3 e 5 anni. L'uomo 33enne, pregiudicato, è stato arrestato: nei suoi confronti è stato eseguito un ordine di custodia cautelare emesso Gip di Catania su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aci Sant'Antonio, abusava della moglie e torturava i figli con ferri roventi

CataniaToday è in caricamento