Aci Trezza: sequestrati esemplari di Tonno e Pesce spada.

Ad Aci Trezza, durante un controllo del personale della Guardia Costiera ad un motopeschereccio che rientrava da una battuta di pesca è stato sequestro del Tonno rosso e del Pesce spada

Ad Aci Trezza, durante un controllo del personale della Guardia Costiera ad un motopeschereccio che rientrava da una battuta di pesca è stato sequestro del Tonno rosso e del Pesce spada (4 esemplari di tonno rosso e 2 di pesce spada) per complessivi 160 chilogrammi, pescato in contrasto con la vigente normativa.

Al Comandante del motopeschereccio, i militari delle Capitanerie di Porto hanno contestato violazioni amministrative per un valore complessivi 6.000 euro.
Nelle ultime settimane, sempre, sono state contestate sei violazioni alle norme che disciplinano la “tracciabilità” ad altrettante rivendite ed elevati i relativi verbali per complessivi 9.00 euro.

Nella zona della spiaggia della Playa, infine, sono stati sequestrati due attrezzi da pesca, rastrelli, utilizzati per la raccolta di “telline” da parte di pescatori abusivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento