Acicastello, arrestati due topi d’appartamento

Una gazzella dell’Arma, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati, intorno alle 13,00, in via Lungomare Scardamiano del comune di Acicastello, ha sorpreso i due malviventi mentre cercavano di forzare la porta d’ingresso di una abitazione privata

I carabinieri del radiomobile della compagnia di Acireale hanno arrestato in flagranza  i catanesi D.V. e D.M.T., rispettivamente di 31 e 25 anni, per tentato furto aggravato in concorso. 

Una gazzella dell’Arma, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati,  intorno alle 13,00, in via  Lungomare Scardamiano  del comune di Acicastello,  ha sorpreso i due malviventi mentre cercavano di forzare la porta d’ingresso di una abitazione privata. 

Prontamente bloccati ed arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa di essere giudicati con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento