Cronaca Aci Castello

La Pallanuoto Catania piange la morte del giovane Salvatore Bartilotti

Era una giovane promessa della Pallanuoto etnea, il ragazzo di 17 anni morto durante una immersione nello specchio d'acqua della Scogliera, antistante il lido Aquarius. Salvatore Bartilotti aveva giocato nella Under 15 e nella Under 17

Era una giovane promessa della Pallanuoto etnea, il ragazzo di 17 anni morto durante una immersione nello specchio d'acqua della Scogliera, antistante il lido Aquarius. Salvatore Bartilotti aveva giocato nella Under 15 e nella Under 17 della Nuoto Catania. Ieri, il suo triste destino.

E' morto sotto gli occhi del padre che assisteva alle immersioni del ragazzo. Ha visto suo figlio che non riusciva a risalire, ha cercato di prenderlo buttandosi senza bombola d'ossigeno. Dopo il primo tentativo andato a vuoto, grazie a un respiratore e a una bombola d'ossigeno prestati da sub che erano sul posto, è riuscito a recuperarlo. Al ragazzo sono state fatte le prime manovre rianimatorie, ma senza risultati.

All'arrivo degli operatori del 118 non c'è stato nulla da fare. Forse un malore mentre si trovava sott'acqua. Il corpo, come disposto dal magistrato, è stato restituito ai familiari.

La Light Division Nuoto Catania, con una nota, fa sapere di essere vicino ai familiari e "piange la prematura scomparsa di Salvatore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallanuoto Catania piange la morte del giovane Salvatore Bartilotti

CataniaToday è in caricamento