Acireale, prende a calci la moglie dopo il parto: denunciato

Calci all'addome della moglie che da circa una settimana aveva partorito. La polizia di stato ha disposto per l'uomo, 37enne, l'obbligo dell'allontanamento dalla casa coniugale e l'intimazione di evitare tutti i luoghi abitualmente frequentati dalla moglie

Calci all'addome della moglie che da circa una settimana aveva partorito. Denunciato un 37enne di Acireale per aver aggredito la consorte. E' l'accusa contestata dalla polizia di Stato, che ha disposto per l'uomo l'obbligo dell'allontanamento dalla casa coniugale e l'intimazione di evitare tutti i luoghi abitualmente frequentati dalla moglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, trovata dolorante e in lacrime da agenti ai quali ha detto che era il secondo episodio che si verificava in pochi giorni, è stata ricoverata nel pronto soccorso del locale ospedale. L'uomo ha ammesso le proprie responsabilità, motivandole con ripetute incomprensioni, accentuate dallo stato di agitazione della moglie, a seguito del parto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento