Acireale, azione di monitoraggio per anziani e bambini

Assessore Calì: "Chiedo agli interessati di valutare con celerità le offerte proposte al fine di poter, entro la scadenza fissata, avere il quadro completo delle richieste così da oroseguire nel programma”

“Prosegue ad Acireale comune capofila e negli altri comuni del distretto socio sanitario, l’azione di monitoraggio conoscitivo delle esigenze assistenziali di over 65 e bimbi dagli 0 ai 36 mesi, al fine di adottare tutte le misure di sollievo previste dai Pac”.

E' quanto afferma l’assessore ai Servizi sociali della Città di Acireale, Giuseppe Calì. “Chiedo agli interessati di valutare con celerità le offerte proposte al fine di poter, entro la scadenza fissata, avere il quadro completo delle richieste così da oroseguire nel programma” conclude Calì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento