Acireale, nasce il primo sportello per aiutare le famiglie alle prese coi debiti

Ci saranno degli impiegati comunali e dei professionisti che raccoglieranno la documentazione e prepareranno il piano di ristrutturazione del debito, che prevede abbattimenti e allungamenti fino a rendere compatibili con il reddito delle famiglie

Il comune di Acireale ha creato il primo 'Organismo di Composizione della Crisi' che fa riferimento a un ente pubblico, ed è capofila di altri 16 comuni che come noi hanno voluto che la legge 3 del 2012 trovasse concreta applicazione per sostenere il sacrosanto diritto dei cittadini e delle aziende, che si sono indebitate negli anni, di avere un tenore di vita dignitoso. L’eccessiva esposizione ai debiti - ha detto il sindaco Roberto Barbagallo - ha effetti devastanti sulla società, si diventa fragili rispetto alle ludopatie all’usura e abbiamo sentito il dovere di dare una risposta. Lo sportello sarà collocato negli uffici comunali di Acireale, lavoreremo in collaborazione con gli altri comuni e tutti i cittadini in difficoltà non dovranno avere remore a chiedere l’aiuto dei professionisti per trovare la soluzione migliore".

"Per la prima volta c’è la concreta possibilità di abbattere il debito, bloccare gli interessi, cristallizzare il debito e allungare la rateizzazione, fino a ridurre il totale delle rate e a ridare dignità attraverso il reddito alle famiglie - spiega il referente dell‘ Organismo Salvatore Alessandro- ed avremo uno sportello negli uffici del comune di Acireale, che avrà la medesima competenza territoriale del Tribunale di Catania. Ci saranno degli impiegati comunali e dei professionisti che raccoglieranno la documentazione e prepareranno il piano di ristrutturazione del debito, che prevede abbattimenti e allungamenti fino a rendere compatibili con il reddito delle famiglie e il reddito prodotto dalle aziende. Il piano verrà sottoposto al Tribunale di Catania e il giudice deciderà se omologarlo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento