Acireale, è ai domiciliari ma spaccia droga: arrestato 34enne

I militari l'hanno sorpreso proprio mentre vendeva una dose. Aveva con sè marijuana, hashish e cocaina

Foto archivio

I carabinieri di Acireale hanno arrestato un 34enne del posto, per spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti ed evasione. La scorsa notte i militari hanno sorpreso l’uomo fuori dall’abitazione mentre cedeva dosi di marijuana ad un avventore occasionale.

Le successive perquisizioni, personale e domiciliare hanno consentito di trovare altri  cinque grammi circa della stessa sostanza,  1,5 grammi circa di hashish e tre grammi di cocaina, nonché un bilancino di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento della droga. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento