Acireale, fermati tre ricettatori di cavi di rame

I tre sono stati bloccati in viale Jonio mentre viaggiavano a bordo di una Fiat Palio sulla quale stavano trasportando 35 kg di cavi di rame dei quali non hanno saputo dimostrare la lecita provenienza

I carabinieri della compagnia di Acireale hanno arrestato i pregiudicati A.P. di anni 32, A.D.B. di anni 53, e C.C. di anni 24, per ricettazione.

I tre sono stati bloccati in viale Jonio mentre viaggiavano a bordo di una Fiat Palio sulla quale stavano trasportando 35 kg di cavi di rame dei quali non hanno saputo dimostrare la lecita provenienza. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento