Acireale, egiziano minaccia studente col coltello per rubargli il cellulare

Ha preso di mira uno studente universitario in piazza Duomo rubandogli il telefono cellulare

I carabinieri di Acireale hanno arrestato un 19enne di origine egiziana, in Italia per motivi di studio che ieri mattina ha preso di mira uno studente universitario in piazza Duomo rubandogli il telefono cellulare. Il 27enne si è poi rivolto ai militari dichiarando di essere stato minacciato con un coltello dall'extracomunitario. Dopo una breve ricerca, l'autore della rapina è stato rintracciato a piedi in una via del centro cittadino disarmandolo del coltello che aveva ancora addosso. L’arma è stata sequestrata ed il giovane arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento