rotate-mobile
Cronaca Acireale

Acireale, furto nei locali comunali vicino il cimitero

Furto, la notte scorsa, ad Acireale (Ct), nei locali comunali attigui all'area cimiteriale, utilizzati come deposito

Furto, la notte scorsa, ad Acireale (Ct), nei locali comunali attigui all'area cimiteriale, utilizzati come deposito. Da un primo sommario inventario, sarebbero stati rubati una saldatrice, diversi utensili, lampadine a risparmio energetico e attrezzature utilizzate dall'Unitá operativa pubblica illuminazione.

I malviventi hanno mandato in frantumi i vetri di una Fiat Panda, in uso all'Ufficio tecnico. All'interno c'era un generatore elettrico che é stato rubato. Sul posto si é recato l'assessore ai Lavori pubblici, Nuccio Calabretta che ha stigmatizzato l'atto e mostrato solidarietá ai dipendenti: "É stato colpito uno dei bracci operativi dell'Ufficio tecnico che proprio in questi giorni é all'opera per superare alcuni delle emergenze segnalate - ha detto l'assessore - Purtroppo per poche migliaia di euro di guadagno si offende e colpisce una intera cittá".


Il Comune ha denunciato l'episodio all'autoritá giudiziaria. "É un atto doppiamente delinquenziale, non solo - dice il sindaco Nino Garozzo - in quanto reiterato nel tempo e che comporta un danno alle casse comunali significativo, ma ancor perché in queste settimane stavamo svolgendo una attivitá intensa con l'utilizzo di tutte le risorse disponibili al fine di dare le giuste risposte alle segnalazioni di manutenzione. Il furto della scorsa notte comporterá qualche ritardo, ma abbiamo attivato giá ogni mezzo al fine di ripristinare le risorse di cui vi é bisogno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale, furto nei locali comunali vicino il cimitero

CataniaToday è in caricamento