Acireale, già pronto il programma del carnevale 2017

Il sindaco Barbagallo insieme al presidente della fondazione del carnevale acese ha incontrato l'assessore al turismo di Sciacca per una possibile collaborazione

L'ultima edizione del “Più bel carnevale di Sicilia” ha fatto registrare 250mila presenze nella versione classica invernale e 60mila presenze nella versione primaverile della Festa dei Fiori.

Ieri al Palazzo del Turismo di Acireale il sindaco, Roberto Barbagallo, e il presidente della Fondazione del Carnevale di Acireale, Antonio Coniglio, hanno incontrato l'assessore al Turismo e alla Cultura di Sciacca, Salvatore Monte. Barbagallo si dice soddisfatto di questo inizio di collaborazione tra le due realtà che si posizionano con le due manifestazioni carnascialesche ai primi posti nel sud Italia.

“Abbiamo voluto sederci intorno a un tavolo - ha dichiarato Monte, assessore del comune di Sciacca - per porre le basi utili ad avviare un percorso che mira allo sviluppo delle due città, dell'arte della cartapesta e delle due manifestazioni, in un momento difficile, in cui creare sinergie è fondamentale per il futuro”.

Intanto il programma per il 2017 è già pronto, nero su bianco e per la prima volta anche in inglese, presto sarà disponibile per tour operator anche in altre lingue. Il programma include la classica manifestazione invernale e quella primaverile. 

 Antonio Coniglio, presidente della Fondazione del carnevale di Acireale intervistato da CataniaToday ha dichiarato: "Abbiamo voluto operare nel segno della programmazione, perché se si vuole interloquire con i mercati turistici bisogna farlo da subito. Chi vuole venire ad Acireale deve sapere, con un anno di anticipo, che troverà un carnevale invernale, una festa dei fiori, un carnevale per le strade d'estate. Deve avere date certe. Dopo aver affrontato la questione sicurezza, inventato il segmento festa dei fiori, la scommessa è quella di essere credibili facendo le cose per tempo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento